Regolamento di Polizia Mortuaria

La legge in Italia prevede che lo svolgimento dei funerali sia oggi generalmente regolato dalle norme contenute nel <strong>D.P.R. 285/90</strong> del 10 settembre 1990 detto anche <strong>Regolamento della Polizia Mortuaria</strong>. In alcune parti questo regolamemnto è stato comunque superato e aggiornato negli anni da successivi provvedimenti come ad esempio il <strong>DPR 14/97</strong> che regolamenta i requisiti strutturali, tecnologici e organizzativi minimi dei cimiteri e che comprende anche una prescrizione per i Comuni di istituire “una sala per onoranze funebri al feretro”. Quando in un trasporto funebre vi sia extraterritorialità prevalgono sempre per il tratto sul territorio italiano la norma statale (cioè il DPR 285/1990) e per l’eventuale parte all’estero, la Convenzione di Berlino 10 febbraio 1937   <a href="http://presidenza.governo.it/USRI/ufficio_studi/normativa/D.P.R.%2010%20settembre%201990,%20n.%20285.pdf" target="_blank" rel="noopener"><strong>REGOLAMENTO DI POLIZIA MORTUARIA (D.P.R. 285/90)</strong></a> <a href="http://www.camera.it/parlam/leggi/01130l.htm" target="_blank" rel="noopener"><strong>DISPOSIZIONE IN MATERIA DI CREMAZIONE E DISPERSIONE DELLE CENERI (L. 130 DEL 30/03/2001)</strong></a> <a href="http://www.consiglio.regione.lazio.it/consiglio-regionale/?vw=leggiregionalidettaglio&id=9119&sv=vigente" target="_blank" rel="noopener"><strong>LEGGE REGIONALE PER IL LAZIO (Art. 162 L. 4 DEL 28/04/2006)</strong></a>

Leggi Tutto